Il decreto del Ministro dell’Istruzione del 26 giugno 2020, n. 39 chiede alle scuole, per progettare la ripresa dell’anno scolastico 2020/2021, di dotarsi di un Piano scolastico per la didattica digitale integrata.

La didattica digitale integrata (DDI) è rivolta a tutti gli studenti come modalità didattica complementare che, in seguito all’emergenza legata al Covid-19, integra la tradizionale presenza fisica a scuola degli alunni e garantisce il diritto all’apprendimento delle studentesse e degli studenti
sia in caso di nuovo lockdown, sia in caso di quarantena, isolamento fiduciario di singoli insegnanti, studentesse e studenti, che di interi gruppi classe. La DDI è orientata anche alle studentesse e agli studenti che presentano fragilità nelle condizioni di salute, opportunamente attestate e riconosciute, relative all’emergenza Covid-19, consentendo a questi per primi di poter fruire della proposta didattica dal proprio domicilio, in accordo con le famiglie.

L’Animatore digitale e i docenti della Commissione DDI garantiscono il necessario sostegno alla DDI, progettando e realizzando

  • Attività di formazione interna e supporto rivolte al personale scolastico docente e non docente, anche attraverso la creazione e/o la condivisione di guide e tutorial in formato digitale e la definizione di procedure per la corretta conservazione e/o la condivisione di atti amministrativi e dei prodotti delle attività collegiali, dei gruppi di lavoro e della stessa attività didattica;
  • Attività di alfabetizzazione digitale rivolte alle studentesse e agli studenti dell’Istituto, anche attraverso il coinvolgimento di quelli più esperti, finalizzate all’acquisizione delle abilità di base per l’utilizzo degli strumenti digitali e, in particolare, delle piattaforme in dotazione alla Scuola per le attività didattiche.

Nel file allegato è presente tutto il regolamento deliberato dall’Istituto per la DDI, comprensivo delle sanzioni disciplinari in caso di comportamento non idoneo.

Buone norme di comportamento in DDI

Infografica buone norme di comportamento di DDI