Successo del BDN alle OLIMPIADI DI LINGUA E CIVILTÀ CLASSICA

Anche in un momento complesso e critico come quello che stiamo attraversando, il liceo “Benedetto da Norcia” dimostra le qualità positive dei suoi alunni, in termini di impegno, di continuità, di determinazione nel conseguimento degli obiettivi. Il nostro istituto ha partecipato alla IX edizione delle Olimpiadi di Lingue e Civiltà classiche, certamen inserito nel programma annuale di Valorizzazione delle Eccellenze del Ministero dell’Istruzione. La competizione, quest’anno svoltasi online, prevedeva due sezioni distinte, una per latino e una per greco, ed era rivolta ad alunni del secondo biennio e dell’ultimo anno degli istituti superiori di tutta Italia. Nella prima fase, quella regionale, la prova consisteva per entrambe le sezioni nella produzione di un testo espositivo-argomentativo di interpretazione, analisi e commento di testimonianze di lingua. Il nostro istituto ha iscritto alla prova di latino quattro alunni, Francesca Matarazzo, classe 5B, Benedetta Carere, classe 5B, Lorenzo Colonna, classe 3B, Eleonora Delli Carri, classe 3B. Dalla prova, svoltasi lo scorso 29 marzo, è stato selezionato il nominativo di Benedetta Carere, che parteciperà alla finale del 5 maggio a Roma.

Un risultato eccellente, che da solo vale quanto una vittoria: le Olimpiadi di Lingue classiche sono sempre state una prova difficile, perché su base nazionale, e staccare il pass per la finale non è cosa da tutti i giorni. Alla finalista vanno le nostre congratulazioni e i nostri fervidi in bocca al lupo in vista della finale, ma ringraziamo anche gli altri partecipanti e tutti coloro che continuando a concorrere ai certamina dimostrano che, anche quando sembra tutto così difficile e inutile, qualche soddisfazione può arrivare, e ripaga di tutte le fatiche.

Grazie a tutti!